logo
header
header
  • Home
  • La Via Benedicti

La Via Benedicti

La Via Benedicti

Un itinerario tra la bellezza e la cultura delle abbazie benedettine

La visita alle abbazie benedettine permette di scoprire il patrimonio di cultura e tradizioni trasmesse nei secoli dai monaci: prestigiose biblioteche e laboratori di restauro, preziosi lavori di tessitura e ricamo, solenni armonie di canti gregoriani durante le funzioni religiose, erbe e piante officinali ed aromatiche con cui si preparano prodotti fitoterapici e rinomati distillati e liquori acquistabili presso le rivendite interne ai monasteri, insieme a miele, marmellate, cioccolata.

Interno del Santuario della Mentorella
Interno del
Santuario della Mentorella

La società civile organizzata

Nate in tutta Europa, le abbazie benedettine hanno rappresentato i principali centri di irradiazione della cristianità nell’Occidente medievale, ma anche efficienti laboratori del vivere civile, contributo che fu decisivo per la rinascita morale e culturale del continente dopo il collasso della società tardoantica. Al loro interno nasce e si concretizza il concetto di “società civile organizzata”, si applica la Regola benedettina, un codice di comportamento, che ruota intorno alla figura dell’abate e che ha valore individuale e collettivo, capace di rivolgersi alla coscienza dei singoli per garantire la qualità della vita in comune. E così i monasteri benedettini rappresentano vere e proprie comunità, società in miniatura, in cui s’intersecano attività meditative e spirituali, ma anche culturali, amministrative, produttive. In tal senso il messaggio trasmesso dalle numerose comunità monastiche benedettine in Europa ha contribuito alla costruzione dell’individuo e della moderna società europea e ne rappresenta, oggi più che mai, un valido punto di riferimento di valori democratici e civili.

Sul sito www.viabenedicti.it troverai tutti gli approfondimenti su: storia, arte, natura e territorio dei luoghi dell’itinerario benedettino.

La farmacia nella Certosa di Trisulti
La farmacia nella
Certosa di Trisulti

Le tappe della Via Benedicti

Le tappe della Via Benedicti

Progetto co-finanziato, ai sensi della legge 135/2001 art. 5 – comma 5, dalla Presidenza del consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo.